CBD, Effetti e proprietà

CBD, Effetti e proprietà

Il cannabidiolo (CBD) è un metabolita non psicoattivo della Cannabis sativa. Come il THC, è uno dei componenti e principi attivi contenuti della pianta di Canapa Sativa.
E’ considerato un componente complementare del THC, regolato per legge dal decreto 242 del 2016 sull’uso della Cannabis. Per certi versi combatte il THC, e per certi versi lo compensa. Il THC è psicoattivo, nel senso che influisce sul sistema nervoso centrale, dando i cosiddetti “effetti” della cannabis, alterazioni dello stato d’animo e interviene sulle funzioni cognitive. Trasmette il senso di relax e dà un noto senso di forte fame. E’ indicato come portatore di ansia, e perdita di appetito, e ci fa percepire un rallentamento del trascorrere del tempo.
Il CBD invece è considerato un elemento cannabinoide non psicoattivo, anche se può sembrare il contrario. Ha un effetto sedativo, che allevia i dolori, previene l’infiammazione, la nausea il diabete, la schizofrenia, aiuta a combattere l’artrite reumatoide, l’epilessia, i disturbi cardiovascolari, e un ansiolitico e antipsicotico, e viene usato per contrastare i dolori neuropatici, difficili da curare con rimedi medici tradizionali.
Vediamo insieme alcuni effetti del CBD.
 

IL CBD TAMPONA GLI EFFETTI DEL THC

Sappiamo che è il THC a causare diversi effetti tipici del consumo di Cannabis, ansia, paranoia, panico. Il CBD al contrario, contrasta i sintomi di ansia provocati dal THC, con effetti sedativi. Quindi è un componente che combatte gli effetti “negativi” del fratello psicoattivo. ancora meglio se usati insieme. RIDUCE DOLORI ED INFIAMMAZIONI
Sono indubbie e molto ben descritte le proprietà benefiche del CBD, in fatto soprattutto tra gli altri di contrasto nei confronti di dolori e infiammazioni, anche se la comunità internazionale non ha riconosciuto queste proprietà. Gli integratori alimentari a base CBD contrastano le infiammazioni, come indicato in uno studio della rivista Journal of Experimental Medicine nel 2012. Molto nota la caratteristica di riduzione del dolore, favorendo le risposte dei ricettori al dolore, agendo sul CB1 con effetti analgesici.

DOC E DPTS

E’ dimostrato che il CBD contrasta due forme d’ansia molto diffuse, il DPTS, disturbo post traumatico da stress, e il DOC, disturbo ossessivo compulsivo. Le proprietà del cannabidiolo integrano la carenza di anandamide nell’organismo contrastando il DPTS, mentre allevia le compulsioni mentali causate dal DOC. Quindi è indicato consumare Cannabis con alto contenuto di CBD e basso apporto di THC.

ANTIPSICOTICO

Alcuni studi scientifici suggeriscono che il CBD potrebbe aiutare a combattere la schizofrenia ed altri problemi di salute mentale, come i disturbi di tipo bipolare. Questa caratteristica viene ancora di più sottolineata da fatto che il  CBD contrasta nautralmente gli effetti del THC, riducendoli al minimo e anzi accentuandone gli effetti benefici.

 ANTIEMETICO

Gli stati di nausea sono molto fastidiosi per l’organismo, ma facendo uso di Olio al CBD si può ridurre questo problema, contrastando i sintomi di rigetto. L’olio a base CBD è facilmente digeribile, senza elementi chimici e non hanno un sapore sgradevole.
Uno studio pubblicato nel 2012 sulla rivista British Journal of Pharmacology, conferma che il CBD ha efficaci proprietà antiemetiche sui ratti. Inoltre, quanto assunto insieme al THC, il CBD riduce ancora meglio la nausea, dato che THC e CBD possono ridurre la sensazione di nausea sia separatamente che insieme.
 

ANTICONVULSIVANTE

In diversi documenti pubblicati recentemente si sottolinea come il CBD abbia proprietà anti Convulsivanti. E’ infatti efficace nel trattamento di sintomi legati all’epilessia, come la Sindrome di Dravet. Le varietà di infiorescenza a base CBD sembrano molto efficaci a ridurre le convulsioni.

ACNE

Moltissimi prodotti per la cura della pelle, ome pomate e unguenti sono a base di Canapa e CBD. Essi contengono infatti componenti antinfiammatori che inibiscono la sintesi dei Lipidi. Questo fa del CBD un forte componente anti acneico.

ENERGIZZANTE

A dispetto delle sue proprietà calmanti, il CBD offre anche diverse caratteristiche di rigenerante naturale, fornitore di energie che aumenta le forze. Favorisce infatti la rigenerazione cellulare, e combatte i radicali liberi, è un antiossidante naturale che secondo alcuni studi supera anche le vitamine antiossidanti più note, come la E e la C.
 

LEGALE: NON RICHIEDE UNA RICETTA MEDICA

La Legalità di campo del CBD, facilmente acquistabile sotto forma di Olio e Pomate per uso topico, ne fa un principio attivo che non necessita di ricetta medica, ma si può facilmente prendere in Farmacia. Gli olii CBD vengono estratti in maniera naturale senza additivi chimici-

Lascia un commento

PER SCELTA AZIENDALE ABBIAMO DECISO DI NON VENDERE I NOSTRI PRODOTTI AI MINORI.

Non è un prodotto medicinale, da combustione o alimentare.

sei maggiorenne?

 | NO

Le informazioni e i prodotti contenuti all’interno dei sito www.greenfieldfarm.it sono destinati ad un pubblico adulto.

Cliccando su Si dichiari di essere Maggiorenne e puoi continuare la navigazione.